Incendi di interfaccia

Per interfaccia urbano-rurale si definiscono quelle zone, aree o fasce nelle quali l’interconnessione tra strutture antropiche e aree naturali è molto stretta; cioè sono quei luoghi geografici dove il sistema urbano e quello rurale si incontrano ed interagiscono, così da considerarsi a rischio d’incendio di interfaccia, potendo venire rapidamente a contatto con la possibile propagazione di un incendio originato da vegetazione combustibile.

Tale incendio, infatti, può avere origine sia in prossimità dell’insediamento  (ad esempio dovuto al bruciamento di residui vegetali o all'accensione di fuochi durante attività ricreative in parchi urbani ecc.), sia come incendio propriamente boschivo per poi interessare le zone di interfaccia.

Torna a Rischi