Rischio idrogeologico

Possono verificarsi pericoli di inondazione a causa di intense piogge anche temporalesche limitate, per il riempimento di lame naturali comunemente dette vore o del canale “Camene” e del torrente dell’Asso, che, se ostruiti, potrebbero di fatto impedire il regolare deflusso delle acque.

Frane e smottamenti rientrano anch'essi fra i rischi idrogeologici che possono essere previsti e si verificano spesso in occasione di eventi atmosferici di particolare intensità, pur essendo collegati ad una debolezza della struttura geomorfologia del suolo che nel nostro territorio è a basso rischio .

Le opere che potrebbero essere interessate dagli eventi in questione sono, essenzialmente, quelle stradali, ferroviarie, idrauliche e civili in genere. Particolare importanza, nel caso si verifichino tali eventi, riveste il danneggiamento delle opere di captazione delle acque e delle reti di distribuzione o il possibile inquinamento delle falde acquifere.

Torna a Rischi